Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità orientata alle tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento tranne che al link sopra indicato, acconsenti automaticamente all’uso dei cookie.
OK
 
 
 

Biscotti Spitzbuben…

… per piccoli e grandi golosoni

Un Natale senza Spitzbuben, è come una corona dell’Avvento senza candele. Stiamo parlando dei tradizionali biscotti natalizi altoatesini, una dolce specialità. Vi sveliamo la ricetta segreta. Fatene buon uso.

Ingredienti:
150 g di burro
125 g di zucchero
1/2 bustina di zucchero vanigliato
1/2 puntina di scorza di limone grattugiata
1 pizzico di sale
2 uova
300 g di farina
½ bustina di lievito
Marmellata di albicocche (confettura) per il ripieno
Zucchero a velo per cospargere

Preparazione:

Foderare la teglia con la carta da forno. Mescolare energicamente il burro ammorbidito con lo zucchero a velo. Incorporare lo zucchero vanigliato, la scorza di limone e il sale. Unire mescolando le uova, aggiungere la farina mischiata al lievito in polvere e impastare bene. Far riposare in frigo per circa ½ ora. Stendere la pasta (con uno spessore di 5 mm), ricavarne dalla metà dei cerchietti forati e dall’altra metà delle basi, della stessa circonferenza; quindi cuocere nel forno preriscaldato. Raffreddare le basi e cospargerle di marmellata. Cospargere i cerchietti di pasta forata con lo zucchero a velo e sovrapporli alle basi.

Temperatura di cottura: 180 gradi, tempo di cottura: circa 8 minuti

La ricetta proviene dal ricettario Dolci Dolomiti: dolci, torte, strudel, krapfen, pane, dessert di Heinrich Gasteiger, Gerhard Wieser e Helmut Bachmann