Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità orientata alle tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento tranne che al link sopra indicato, acconsenti automaticamente all’uso dei cookie.
OK
 
 
 

Il meglio del surf in uno scenario da film!

Il Lago di Resia in Val Venosta

Dimenticatevi di Waikiki! Il nuovo paradiso del surf si trova in Val Venosta. Il Lago di Resia è ormai una destinazione ben nota ai surfisti appassionati, i quali sfrecciano con le loro tavole intorno al misterioso campanile sommerso. Lo stesso vale per gli amanti del kitesurfing: si sollevano in aria sovrastati dalle montagne che fanno da sfondo, roteano sul proprio kite e atterrano sull’acqua con aggraziate acrobazie. Chi preferisce un ritmo più tranquillo può optare per un giro in barca attraverso il lago o cimentarsi nello stand up paddling.

Non è finita qui: il Lago di Resia non è famoso solo per gli sport acquatici, ma anche per la nuova serie di Netflix “Curon” dai toni un po' dark. La star indiscussa è ovviamente il campanile che emerge dalle acque del lago, diventato oggi un’attrazione sui social. Il campanile della chiesa romanica risalente al XIV secolo rappresenta in realtà l’unico resto di un idillico villaggio che fu sommerso nel 1959 a seguito della costruzione di una grande diga. Ma questa è un’altra storia che vi racconteremo volentieri durante la vostra prossima vacanza da noi…