Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
 
Petra - 35 anniVacanze di Natale nel Familienhotel Rainer di Sesto
 

Alla scoperta della propria regione oppure
C’è sempre una prima volta

Ormai in famiglia è diventata una tradizione. Ogni anno quando arriva il periodo natalizio, e la gente va fuori di testa per regali, cenone e quant’altro, ci prendiamo un bel fine settimana di vacanza e ce ne stiamo in santa pace tra noi tre. In quei momenti capiamo quali sono le cose che contano veramente nella vita. E così è stato anche questa volta.

Quest’anno non ne vuole proprio sapere di nevicare. Dicono che tra poco arriveranno le belle nevicate di una volta, ad ogni modo non era per questo che abbiamo scelto di andare al Family Resort Rainer di Sesto. Cercavamo un posto dove ognuno di noi potesse trovarsi bene, dove poter soddisfare i nostri grandi e piccoli desideri. E soprattutto cercavamo un posto dove non eravamo ancora stati. Una volta ho letto una frase che mi è rimasta impressa nella mente: “Se vuoi che la tua vita sia sempre un’avventura, cerca finché puoi di fare delle cose per la prima volta, di scoprire cose nuove. Anche piccole”. E infatti…
 
 
 
 
 
La Spa con il cielo a colori
Neanche il tempo di disfare i bagagli, e siamo attrezzati di tutto punto per andare in sauna e in piscina. Dovete sapere che noi siamo patiti del wellness… Quindi, mentre il piccolo con i suoi braccioli si sfianca andando su e giù dallo scivolo della piscina per bambini, e mio marito con i suoi occhialini si fa le sue belle vasche, io vado a sciogliermi nella sauna con finestra panoramica sulle maestose Tre Cime. Tra una tazza di the caldo e una rivista, tra un idromassaggio e tante risate in acqua, quando usciamo nella piscina esterna – con l’acqua calda come una vasca da bagno – il cielo si è già tinto di uno splendido colore arancio-rosa-lilla.

La sensazione di stare bene...
Con un bicchiere ricco di bollicine in mano e una sensazione di relax dentro, ci sediamo davanti al camino scoppiettante e parliamo con trepidazione dell’arrivo di Gesù Bambino. Io amo il Natale. E anche quest’albergo decorato con stile. “Ora, in questo momento, stiamo veramente bene”, dico tra me e me.

Il nostro piccolo corre a rifocillarsi al buffet per bambini. Per i piccoli comunque ci sono cose più importanti della cena. Ad esempio, fiondarsi in un’enorme stanza giochi con tanti frugoletti, mille cose da scoprire e un’assistenza amorevole. Noi grandi invece stasera non abbiamo in testa che il piacere di stare insieme e di gustare un sontuoso menu a quattro portate. Accompagnato ovviamente da vini altrettanto straordinari che, oltre ad essere buoni, creano anche una bella atmosfera.

La prima volta… non esclude la seconda

Il giorno dopo è stato un susseguirsi di emozioni per tutti i gusti. Al mattino abbiamo fatto un giro al mercatino natalizio di San Candido, a pranzo abbiamo mangiato in un meraviglioso ristorante tipico nella vicina provincia di Belluno, nel pomeriggio abbiamo fatto una bella passeggiata nel bosco con fantastica vista sulle montagne e infine siamo andati in paese ad assistere alla sfilata dei Krampus. E devo ammettere che mio figlio di 4 anni ha dimostrato più coraggio della sottoscritta: per me è stato uno spettacolo orripilante! D’altronde, come detto, c’è sempre una prima volta per tutto…
Dopo un fine settimana così però, sento che faremo un’eccezione: quella al Family Resort Rainer non rimarrà la prima e ultima volta. Sesto e dintorni, ve lo promettiamo: ritorneremo!!
 

Vi siete incuriositi?

Ecco cosa vi aspetta in questo Familienhotel

 
Family Resort Rainer ****s
Dolomiti - Sesto
Zaino in spalla e via, si va su in montagna!
Dettagli dell'alloggio